Skip to main content

Avertissement

Ce site est en construction. Son contenu va croître progressivement au fil du temps. Vos remarques nous intéressent !

A Monsieur
Monsieur [C…]3
A Paris

Molto illustre signor colendissimo
Piacque a Vostra Signoria commandarmi di mandarle per via di Francfort li libri de quali haveva dato nota, acciò le fossero mandati dal *Cioti, insieme con due altri nominatimi doppo; tra questi et quelli il numero era 9. Tre non ho potuto trovare che sono : Li avvertimenti del Salviati sopra il Decamerone4, La prima et terza parte delle lettere di Diomede Borghese5. Sei ho consignato ad un de' nostri librari, in pacheto direttivo a Vostra Signoria, con ordine che in Francfort li ricapiti ad alcun libraro parigino, facendo prima diligentia d'intendere se alcuno di loro haverà notitia di lei. Li libri contenuti nel pacheto sono : La seconda parte delle lettere di Diomede Borghese, Muodo di comporre et Rimario del Ruscelli6, Considerationi sopra il Petrarca di Alessandro Tassoni7, Battaglie di Gierolemo Siluccio, Dialogo della musica di Vincenzo Galilei8, Imperfattioni della musica moderna di Gio. Maria Artusi9. Resterà che al ritorno di cotesti librari Vostra Signoria usi qualche diligentia per intendere qual di loro haverà havuto il pacheto. Starò sull'avertenza di haver anco li altri tre per mandarli con nuova occasione, insieme con altri che sappia esser di gusto di Vostra Signoria la qual prego adoperarmi per ministro d'ogni cosa che li sia in piacere.
Resto poco contento per la interruttione della communicatione nostra10, con molto desiderio di restar non ostante questa nella memoria di Vostra Signoria et del signor *de l'Isle, al quale la pregho che faccia le mie affettuose raccomandationi, sì come anco agl'altri miei signori che sono costì, a quali ero solito scrivere.
Nel rimanente prego Dio Nostro Signore che doni a Vostra Signoria et a tutti cotesti miei signori ogni gratia et prosperità et li bascio la mano. fra Paulo
Di Vinetia, il primo marzo 1611

Di Vostra Signoria molto illustre

Affettuosissimo servitore
M… R… 11

 

 

1. Les éléments déchiffrés sont en gras.
2. La BnF conserve une copie de cette lettre : ms Italien 2061, f. 110v-111v.
3. Le nom est biffé à la plume mais l'initiale est reconnaisable. Au dos du pli, il a été noté Venetia 1611 18 marzo. P.ta alli 25 maggio. Rist.a fatta alli primo giugno.
4. Leonardo Salviati (1540-1589), Degli avvertimenti della lingua sopra 'l Decamerone, Venetia, D. Guerra, 1584.
5. Diomede Borghesi (1540-1598), Prima-Terza parte delle Lettere familiari e discorsive, Padova, L. Pasquato, 1584-1603 ; Venetia, F. de Franceschi, 1584-1603.
6. Girolamo Ruscelli (1500-1566), Del modo di comporre in versi nella lingua italiana, Venetia, Giovanni-Battista et Melchiorre Sessa, 1556. Il rimario di tutte le voci della lingua italiana, nuovamente raccolto et ordinato, Venetia, G-B et M. Sessa, 1559.
7. Alessandro Tassoni (1565-1635), Considerationi sopra le Rime del Petrarca, col confronto de' luoghi de' poeti antichi di varie lingue, Modona, G. Cassiani, 1609.
8. Vincenzo Galilei (1520-1591), Dialogo della musica antica et della moderna, Fiorenza, G. Marescotti, [1581].
9. Giovanni Maria Artusi (1540-1613), L'Artusi overo delle Imperfettioni della moderna musica, Venetia, Giacomo Vincenti, 1600.
10. Informé du fait que Castrino n'est plus aussi fiable qu'autrefois et sachant que le nouvel ambassadeur, Giorgio *Giustiniani, ne leur assurera plus la couverture de la valise diplomatique, Sarpi met fin à sa relation épistolaire avec Francesco Castrino. Le terme de interruttione peut laisser croire que Sarpi ne pense pas encore à une rupture définitive; même s'il écrit le contraire dans sa lettre 1612-02-14 à Groslot.
11. Gribouillis illisible.
texte_alternatif
TypeCopie
Scripteur

Copiste B

Chiffrement

partiellement chiffrée1

Signature

M… R…

LieuVenise
Source

BnF, Dupuy 111, f. 54r2.

Editions précédentes
  • M. Busnelli, 1931, II, lettre LI, p. 115-116,

  • M. Busnelli, 1986, lettre XXXV, p. 163-164.