Skip to main content

Avertissement

Ce site est en construction. Son contenu va croître progressivement au fil du temps. Vos remarques nous intéressent !

2

Molto illustre signor colendissimo

Hieri, credendo che il corriero partisse, mandai il plico mio alla posta et con un solo policino3 diedi conto a Vostra Signoria d’haver ricevuto la sua delli 11 decembre, senza haverla ancora intieramente letta. Il corrier ha differito l’andata al giorno d’hoggi, onde ho potuto haver spatio di ringratiarla de gl’avisi, li quali ho anco comunicato al signor *Barbarigo. Il quale, nel particolare che tocca a lui cioè che Vostra Signoria ha ricevuto la sua et farà quello che gli scrive con le opportunità et commodità che il negotio ricerca, risponde ringratiandola et pregandola a non mancare. Io li dirò questo di nuovo, che è cosa risoluta che egli sarà ambasciator in Francia, sì che non vi ha da esser alcun dubio et sarà costì la primavera, di che ho sentito piacer grandissimo per diversi buoni rispetti. So che Vostra Signoria ne sentirà altre tanto et io, per non attediarla più lungamente, facendo fine, gli bascio la mano.
[Di Vinetia], questo di 2 gennaro 1613


1. La BnF conserve une autre copie [Italien 1440, p. 573-574] : De la bibliothèque de Mr le P. Bouhier, B44, MDCCXXI.
2. La copie ne comprend pas l’adresse.
3. Il s’agit en fait du post-scriptum à sa lettre de la veille.
texte_alternatif
TypeCopie
Chiffrementnon chiffrée
Signature

non signée

LieuVenise
Source

BnF, Dupuy 766, f. 38r-v1

Editions précédentes
  • G. Leti, 1673, lettre CI, p. 552,

  • G. Fontanini, 1803, lettre CI, p. 440,

  • F-L. Polidori, 1863, II, lettre CCXXVII, p. 366-367,

  • M. Busnelli, 1931, I, lettre C, p. 259.